Come ottenere un Codice a Barre per il mio prodotto?

Bus barcodeCi sono diverse maniere su come ottenere un codice a barre:  È possibile fare il tuo ordine direttamnte sul sito, o tramite e-mail (vi manderemo una pro-forma della fattura in modo da pagare tramite bonifico bancario).

Che cosa riceverai?

Se ordinate un codice a barre standard  (retail) per confezioni, riceverai via e-mail il file con il numero del codice a barre e l’immagine. In allegato, riceverai: – un Codice a Barre EAN-13; – un Certificato di Garanzia – l‘Immagine del Codice a Barre (in 5 formati: jpeg, eps, bmp, tiff e pdf) Si dovrà semplicemente incorporare l’immagine del codice a barre nella confezione del prodotto e iniziarne l’utilizzo. Quando un rivenditore riceve il codice a barre e il prodotto eseguirà la scansione del codice a barre immettendo nel sistema le relative informazioni. Dopo di che, ogni volta che viene eseguita la scansione del codice a barre alla cassa, le informazioni sul prodotto saranno  in automatico visualizzate.

Le dimensioni ufficiali del codice a barre al dettaglio è 37.29 × 25.93mm, ufficialmente possiamo ridurre la misura del codice a barre fino all’80% (circa 20X30mm) oppure ingrandirlo fino al 200%. Se si riduce più di questo, si avrà serie difficoltà con la lettura dello scanner. Alcuni rivenditori richiedono che il codice a barre rispetti i requisiti minimi imposti, cosi’ ove possibile, i codici a barre dovrebbero essere dell’80% in più della misura standard. Per favore controlla la sezione dimensioni dei codici a barre, per gli standard ufficiali.

Cos’altro potete ottenere?

1. Registrazione

Si tratta di un ulteriore servizio che offriamo per aumentare il profilo internet del prodotto e garantire che le informazioni sul prodotto vengano  visualizzate quando il codice a barre è letto da applicazioni scaricate nei cellulari.

2.ITF- 14: Codici per Confezioni di Scatole in Cartone. Sono codici a barre creati per il confezionamento delle scatole di cartoni del Codice a Barre EAN-13  su cartoni di un certo quantitativo, cioè una scatola di 12 può avere un codice ITF-14 sul cartone di essi. Questi sono richieste da alcuni rivenditori, ma non sono sempre necessari.

3. Verifica

È una scansione di prova del codice a barre per assicurarne la buona lettura allo scanner. Alcuni rivenditori lo richiedono. Si prega di leggere la sezione “accettazione del codice a barre” per verificare se per il proprio prodotto è un requisito necessario.

4. Immagini per ISBN o ISSN

Sono richiesti per la vendita di libri e riviste.

5. Codici QR

Sono impiegati da molte persone che desiderano creare codici di collegamento (link) ai loro siti web in modo che la gente può tramite la scansioni di questi link dagli smart phone essere automaticamente connesso al loro sito web.

6.  Codici 128 o 39

Questi sono codici a barre sequenziali, sono generati per il tracciamento o il rendiconto interno di aziende o attività.

7. Numeri GLN

Alcuni rivenditori richiedono che si sia in possesso di un numero di posizione globale al fine di accettare i vostri prodotti in negozio.

8. Codici per Rivenditori

I codici a barre al dettaglio possono essere acquistati sia come codici EAN-13 che come codici a barre UPC-A. I codici UPC-A sono progettati per l’uso negli USA mentre i codici a barre EAN-13 sono per tutti gli altri paesi.